GRAZIE

Raccolta firme ultimata.

NE BASTAVANO SOLO 8.000 di firme per richiedere il referendum propositivo eppure ieri in Consiglio Provinciale ne abbiamo depositato 12.848.
Pensate che in Alto Adige bisognerebbe depositare 13.000 firme per un Referendum con il quorum al 20% – da noi il quorum è al 40%.

12848 firme debitamente certificate e da noi controllate affinché risultino valide per promuovere il referendum propositivo!

Precisiamo non si tratta della totalità delle firme raccolte (che stimiamo essere almeno un migliaio in più), ma solo di quelle certificate ed arrivate entro la mattina del 17 marzo, valide per la richiesta referendaria. Ci ripromettiamo di consegnarli comunque al Consiglio provinciale, anche se non dovessero rientrare nel conteggio ufficiale, perché vogliamo che la risposta generosa della popolazione sia riconosciuta, in quanto rappresenta un risultato valoriale indiscutibile.

Se il mondo, e il nostro Trentino, non fossero stati sconvolti dall’impeto del Covid-19 la raccolta firme per far diventare il Trentino un Distretto Biologico sarebbe stata più ricca. Ma non è così: la portata della pandemia e le importanti restrizioni adottate per la difesa della salute collettiva ci hanno convinti ad accelerare i tempi di consegna delle firme al Consiglio Provinciale, presentando le firme con 10 giorni di anticipo rispetto alla data di scadenza (26 marzo).

Non potendo celebrare tale risultato, in questo momento difficile, l’unica cosa che possiamo fare è ringraziare sentitamente tutte le persone che si sono recate a firmare. Vogliamo evidenziare che questo è il frutto di un’azione collettiva di grande senso civico e di grande senso di responsabilità nei confronti del nostro Trentino e delle sue generazioni future.

A tutti, #12848grazie #biodistrettotrentino

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close