BIODISTRETTO: UNA SCELTA VOLONTARIA

Nessuna coercizione. Agricoltori, esercenti, ristoratori ed albergatori potranno scegliere se aderire al distretto.

Da più parti ci giunge la richiesta di fare chiarezza sul modello Bio Distrettuale.
La disciplina giuridica che istituisce il distretto biologico su tutta la Provincia non vincolerà i coltivatori, una volta approvata, all’obbligo dell’adesione al distretto biologico e nemmeno all’obbligo di adottarne il metodo. Nel distretto biologico si punta alla preponderanza del metodo biologico, ma non alla estensione obbligatoria di tale metodo su tutto il territorio. Nell’immediato la cosa più auspicabile è che si apra un tavolo con tutte le realtà biologiche, distretti già esistenti e agricoltura industriale/convenzionale, ma anche amministrazioni pubbliche e rappresentanti del settore turistico e dell’accoglienza. In questo tavolo si definiscono percorso tempistiche sovvenzioni, finanziamenti, definizione del brand, di un marchio ecc. Si formano le strategie attraverso le quali far nascere il distretto biologico.

Qual è il compito della Provincia oltre a disciplinarne l’istituzione?
La Provincia avrà il compito di convocare il tavolo, coordinare e promuovere la forma distrettuale, in modo venga recepita dagli operatori. Costituirà delle formule sulle quali gli attori coinvolti incomincino a dialogare per decidere aspetti importanti. Può per esempio istituire un ente che agisce autonomamente oppure esserne la regista.
L’azione si rende sempre più necessaria per la scarsa normativa sull’agricoltura biologica in provincia (e la totale assenza di una norma sui bio-distretti) e per ottemperare ai prossimi obiettivi della PAC, che prevede importanti incentivi che altrimenti non saremmo in grado di raccogliere.

La libera adesione al distretto, seppure istituito con norma giuridica, sarà poi su base volontaria. E’ l’avvio di un percorso di trasformazione culturale, di un cambiamento di modello di sviluppo che nel tempo vedrà naturalmente confluire nella forma distrettuale sempre più aziende e operatori economici essendo essa più conveniente e adatta ad affrontare le sfide del futuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close